Questo articolo è stato letto 477 volte

Milleproroghe – Il parere della Conferenza delle Regioni e Province autonome

Nella Conferenza Unificata del 19 gennaio le Regioni hanno espresso il parere sul Decreto “Milleproroghe”, tornando a sottolineare alcuni emendamenti strategici che riguardano la tenuta dei bilanci, con particolare riferimento all’accelerazione degli investimenti, le attività produttive, la sanità, le infrastrutture, il riordino delle società partecipate nonché la trasparenza.
Nel documento si precisa che il parere va considerato negativo nell’eventualità che la condivisione dell’esecutivo manifestata in precedenza non si traduca nell’accoglimento di queste proposte emendative.

 

In particolare per il commercio su aree pubbliche si propone

Il Comma 8 dell’art. 6 è così sostituito: “Ferma restando l’Intesa del 5 luglio 2012 della Conferenza Unificata in materia di rilascio delle concessioni di commercio su aree pubbliche, al fine di rendere coerente l’applicazione della stessa su tutto il territorio nazionale, i Comuni che alla data di entrata in vigore del presente decreto non hanno provveduto all’approvazione dei bandi per il rilascio delle relative concessioni, devono adempiere al rilascio delle concessioni entro il 31 dicembre 2018. Nelle more degli adempimenti da parte dei Comuni sono comunque salvaguardati i diritti degli operatori uscenti”.
Relazione L’emendamento è volto a richiamare esplicitamente l’intesa della Conferenza Unificata del 5 luglio 2012, adottata in attuazione dell’art. 70, comma 5, del DLGS 59/2010 di recepimento della Direttiva Bolkestein in materia di commercio su aree pubbliche e a chiarire che viene concessa una proroga al 31 dicembre 2018 per il rilascio delle concessioni in quei comuni che alla data di entrata in vigore del DL 244/16 non hanno provveduto all’approvazione dei relativi bandi.

PER APPROFONDIRE

 

>> CONSULTA LA NOTA DI LETTURA n. 158 del 13/1/2017 DEL SERVIZIO DEL BILANCIO DEL SENATO

>> CONSULTA LA SCHEDA DI LETTURA N. 422 DEL SERVIZIO STUDI DEL SENATO

>> CONSULTA LA NOTA ANCI 4/1/2017Prima nota di lettura su decreto legge 30 dicembre 2016 n. 244. Norme di interesse degli Enti locali

>> CONSULTA IL TESTO DEL DECRETO MILLEPROROGHE 2017 (decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244).

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>