Questo articolo è stato letto 21 volte

Piemonte: proroga per il DURC

Sul sito ufficiale della regione Piemonte si legge:

Ambulanti: prorogate le scadenze per i durc

Prorogati di sessanta giorni dalla Giunta regionale i termini per la presentazione da parte degli ambulanti dei documento unico di regolarità contributiva.
La deroga sposta quindi dal 31 dicembre al 28 febbraio il termine entro il quale i commercianti dovranno fornire ai Comuni la documentazione richiesta e dal 28 febbraio al 30 aprile la scadenza delle verifiche che i Comuni dovranno annualmente compiere sia per le autorizzazioni delle postazioni fisse sia per il commercio itinerante degli ambulanti.
“Le scadenze previste precedentemente – sottolinea l’assessore al Commercio, William Casoni – si sono rivelate troppo ravvicinate, anche in considerazione del carattere di assoluta novità di contenuti della disposizione rispetto al contesto normativo preesistente sia a livello regionale che nazionale”.
“Abbiamo quindi ritenuto opportuno e di sostegno sia per gli ambulanti che per le attività dei Comuni – precisa ancora Casoni – prorogare le scadenze, consentendo in tal modo una corretta ed agevole applicazione della normativa. In questo modo si viene incontro agli operatori commerciali, che durante il periodo dell’anno di maggior carico di lavoro avrebbero dovuto organizzare la documentazione necessaria ad assolvere l’obbligo introdotto, e si consente alle amministrazioni locali di adempiere al nuovo incarico con le relative problematiche in modo più sereno e attento”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>