Questo articolo è stato letto 154 volte

Accesso agli atti

Articolo di Domenico Trombino

Di recente, l’Adunanza plenaria, in ordine ad accesso documentale e accesso civico generalizzato, con la sentenza n. 10 del 2 aprile 2020, all’esito della rimessione alla stessa, ex art. 99 del d.lgs. 02/07/2010, n. 104, per contrasto giurisprudenziale, ha deciso:

  • che la P.A. deve esaminare l’istanza sia come accesso documentale (o procedimentale) che come accesso civico generalizzato, salvo che l’interessato non ne escluda inequivocabilmente uno;
  • che sussiste l’interesse ad accedere agli atti della fase esecutiva di un contratto pubblico;
  • che la disciplina dell’accesso civico generalizzato è applicabile ai documenti relativi alle attività delle amministrazioni disciplinate dal codice dei contratti pubblici.

 

Continua a leggere l’APPROFONDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *