Apertura degli esercizi di vicinato

Gli esercizi di vicinato, secondo il disposto dell’art. 4, comma 1, lett. d), del d.lgs. n. 114, sono quelli aventi superficie di vendita non superiore a 150 mq nei comuni aventi popolazione residente inferiore a 10.000 abitanti e non superiore a 250 mq nei comuni con popolazione residente superiore a 10.000 abitanti.

 

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *