Disciplina delle attività degli artisti di strada

Storicamente, l’arte di strada era qualificata come una attività d’intrattenimento disciplinata dall’art. 121 del TULPS, che sottoponeva l’esercizio di talune professioni,  all’iscrizione in un apposito registro presso l’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza.

13 Gennaio 2023
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

Questo articolo è riservato agli abbonati

UC Basic

720,00€/anno
620,00€/anno

+ IVA*

Cod. MePa E077**

L’abbonamento include:

  • l’accesso a tutti i contenuti del portale;
  • il servizio L’esperto risponde: dà diritto alla risoluzione di 12 quesiti all’anno;
  • la formazione di UC Channel: 10 nuovi videocorsi all’anno da seguire in diretta oppure quando si vuole accedendo all’archivio completo delle registrazioni di tutti i corsi svolti;
  • la newsletter quindicinale direttamente nella tua e-mail.

* IVA = 22%
** E077A (annuale) E077T (triennale)

Se non hai trovato la soluzione migliore per te, contatta il nostro servizio clienti oppure scopri le altre tipologie di abbonamenti.

Sei già abbonato?