Emilia Romagna: liberalizzazione della vendita della stampa quotidiana e periodica

Con circolare n. 2/2012 la regione Emilia Romagna affronta il delicato tema della liberalizzazione della stampa quotidiana e periodica, evidenziando le problematiche legate ad una mancata modifica del d.lgs. n. 170/2001, modifica auspicabile dopo l’entrata in vigore del d.lgs. n. 59/2010. La regione conclude che ” pur mantenendo il regime autorizzatorio previsto dal d.lgs. n. 17072001. è dunque opportuno che i Comuni informino lo stesso ai soli principi connessi alla tutela della salute, dei lavoratori e dell’ambiente ( compreso l’ambiente urbano e dei beni culturali) escludendo invece ogni riferimento a criteri di carattere prettamente ed esclusivamente economico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.