Questo articolo è stato letto 10 volte

Finanziaria 2008: detrazioni sul commercio per la videosorveglianza

La Legge Finanziaria 2008, al fine di tutelare il commercio (dettaglio e ingrosso, oltre ai somministratori di alimenti e bevande) contro la criminalità diffusa, offre la possibilità di ottenere un credito d’imposta fino all’80 per cento della spesa (massimo 3mila Euro) sostenuta dai commercianti per l’installazione di videocamere nei rispettivi esercizi commerciali. Tale credito d’imposta sarà immediatamente compensabile nel corso dei versamenti fiscali, tramite il modello F24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *