IL CASO – commercio su area privata – settori merceologici, promiscuità

6 Marzo 2020
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
Si desidera estendere l’attività di un esercizio di vicinato anche alla vendita di prodotti del settore non alimentare, nel caso si tratta di fiori e piante da arredamento. È possibile vendere qualsiasi tipo di fiori e piante da arredamento o sono previste limitazioni e/o autorizzazioni in merito?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI