IL CASO – commercio su area pubblica – area mercatale – ristrutturazione – assegnazione

A causa di lavori predisposti dall’Amministrazione comunale, si sono dovuti trasferire temporaneamente una quindicina di operatori su aree pubbliche titolari di posteggio c/o il Mercato settimanale. A lavori ultimati si è verificato che non tutti i concessionari possono ritornare nei loro posteggi in quanto alcuni stalli sono stati soppressi e ricollocati in altra posizione. E’ corretto dunque ricollocare gli operatori nei posteggi di cui sono titolari e che sono ancora disponibili e riassegnare nuovi stalli unicamente agli ambulanti i cui posteggi sono stati coinvolti dalla ristrutturazione e dunque non più occupabili facendoli scegliere secondo una graduatoria predisposta?

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.