Questo articolo è stato letto 332 volte

IL CASO – commercio su area pubblica – fiera – trattenimento – limitazioni COVID

Nei prossimi giorni si dovrebbe svolgere nel nostro Comune in un parco verde all’aperto uno Street Food con la presenza di circa 7-8 stand di somministrazione. La manifestazione non è da intendersi tecnicamente come SAGRA “Festa popolare, che si svolge in un paese o in un rione e sim. per celebrare un avvenimento, e soprattutto un raccolto, un prodotto: la s. dell’uva, del vino, del pesce; la s. del carciofo” da vocabolario Treccani e neppure una FIERA come da definizione della legge regionale 12/99. Vi sarà anche una zona spettacoli con posti a sedere preassegnati che verrà debitamente transennata delimitata il cui accesso avverrà con il possesso della certificazione verde (green pass) d.l.23 luglio, n°105. Si chiede se a Vostro avviso si possa accedere ai singoli banchi di somministrazione all’aperto senza la necessità di delimitare e transennare l’area richiedendo la certificazione verde (l’area presenta molteplici accessi e sarebbe veramente il complesso il controllo) considerandoli quindi come insieme di attività di somministrazione all’aperto per la quali non è prevista la richiesta del green pass.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

NON SEI ANCORA ABBONATO A UFFICIOCOMMERCIO.IT?
CLICCA QUI PER AVERE INFORMAZIONI SULL’ ABBONAMENTO

Richiedi una password di prova gratuita per 10 giorni

Potrai consultare gratuitamente

  • Tutte le novità di giornata per un aggiornamento professionale costante e immediato
  • Analisi, commenti e pareri dei migliori esperti in materia
  • Tutta la documentazione giuridica e normativa aggiornata quotidianamente
  • L’Esperto risponde
  • Rassegna stampa
  • Raccolte tematiche
  • Channel
  • E-book
  • Newsletter quotidiana e quindicinale

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *