Questo articolo è stato letto 264 volte

Il CASO – commercio su area pubblica – pagamento tributi – regolamento

Abbiamo riscontrato che un operatore del mercato settimanale non ha provveduto al versamento del canone annuo dovuto per l’occupazione del posteggio. Il suddetto operatore ha in essere da un anno un contratto di affitto ramo d’azienda con il titolare/proprietario dell’origianria concessione di posteggio. E’ possibile chiedere al titolare/proprietario dell’azienda il canone non versato dall’affittuario. Nel caso in cui durante l’anno vengano effettuati affitti d’azienda con soggetti diversi, e per parte dell’anno venga reintestata la licenza al proprietario originario, si può chiedere il canone annuo per l’occupazione suolo pubblico al titolare o dobbiamo suddividere l’importo per i diversi periodi dell’anno e chiedere quanto dovuto a ciascun affittuario? Nel caso in cui non si ottenga il pagamento dovuto è possibile avviare procedimento di decadenza della concessione e della licenza? Il procedimento deve essere avviato nei confronti dell’affittuario o del titolare/proprietario del ramo d’azienda? con quali termini e modalità

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *