IL CASO – spettacolo viaggiante – centro commerciale – installazione

Il  titolare di una licenza articolo 69 TULPS “spettacolo viaggiante” intende installare per un periodo di un anno, alcune attrazioni (GIOCO AL GETTONE AZIONATO DA RUSPE, CALCIO BALILLA E SOGGETTI A DONDOLO), aventi codice identificativo e registrate nella licenza, ai lati dell’area interna adibita al passaggio degli utenti di un centro commerciale (corridoi/galleria). Premesso che l’area in questione non rientra tra la superficie di vendita si chiede di conoscere se tale installazione è possibile, ovviamente alla domanda dovrà essere allegato il corretto montaggio, una planimetria con indicazione dell’esatta ubicazione delle attrazioni, dichiarazione da parte di tecnico abilitato dal quale si deve evincere che gli apparecchi non modificano gli standard di sicurezza dei corridoi in caso di pericolo/emergenza e dunque non comporta una modifica del CPI. In caso di risposta affermativa chiedo altresì, se dovrò rilasciare un’autorizzazione per ogni singola attrazione e se è sufficente un’autorizzazione di utilizzo dell’area per tale attività rilasciata dall’amministratore del condominio oppure è necessario un contratto di affitto dell’area registrato all’ufficio dell’entrate?

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

TI CONSIGLIAMO

[libprof code=”20″ mode=”inline”]

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.