Questo articolo è stato letto 249 volte

IL CASO – vinato – consumo immediato – area pubblica

Alle attività che al SUAP non risultano avere la somministrazione , chioschi -attività artigianali etc..possono essere autorizzati spazi esterni per occupazione di tavoli e sedie finalizzati al consumo ma senza la somministrazione assistita, con il vincolo che venga esposto apposito cartello , sia dentro , sia fuori dal locale, indipendentemente dal periodo contingente del COVID? Qual’ è la normativa di riferimento ,oltre al Bersani?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *