La regione Lazio completa la disciplina dei tatuatori e piercing

La regione Lazio completa la disciplina delle attività di tatuaggio e piercing approvando la Delibera della Giunta regionale 3 maggio 2022 n. 270, i cui contenuti rappresentano le disposizioni attuative dell’art. 9, comma 1 della Legge Regionale 3 marzo 2021, n. 2 .

Ricordiamo che con la suddetta legge regionale n. 2/2021 “Disposizioni relative alle attività di tatuaggio e piercing”, la Regione Lazio ha introdotto una disciplina organica inerente alle attività di tatuaggio e di piercing per tutelare la salute quale fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, ed assicurare il possesso di adeguati standard tecnico professionali da parte degli operatori del settore, visto il crescente ricorso a tali pratiche da parte della popolazione, anche in giovane età.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.