Legge europea 2018

Pubblichiamo il Dossier del Servizio Studi della Camera e del Senato sulla legge europea 2018.

L’articolato del disegno di legge europea 2018, originariamente di 13 articoli, dopo le modifiche apportate dapprima dal Senato e poi dalla Camera dei deputati contiene 22 articoli (suddivisi in 8 capi) che modificano o integrano disposizioni vigenti dell’ordinamento nazionale per adeguarne i contenuti al diritto europeo e per far fronte a procedure di infrazione. Si compone di disposizioni aventi natura eterogenea che intervengono nei seguenti settori:

  • libera circolazione di persone, servizi e merci (capo I, articoli 1-7);
  • giustizia e sicurezza (capo II, articolo 8);
  • trasporti (capo III, articoli 9 e 10);
  • fiscalità, dogane e aiuti di Stato (capo IV, articoli 11-14);
  • diritto d’autore (capo V, articolo 15);
  • tutela della salute umana (capo VI, articoli 16 e 17);
  • ambiente (capo VII, articoli 18-21).

Completa il disegno di legge l’articolo 22, che contiene la clausola di invarianza finanziaria, inserito nel capo VIII, rubricato “Altre disposizioni”.

Di particolare interesse l’articolo 4 che modifica i requisiti in base ai quali si procede all’istituzione di rivendite ordinarie e speciali di generi di monopolio, nonché al rilascio ed al rinnovo del patentino.

 

Consulta il DOSSIER

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.