Riduzione dei termini e responsabilità del procedimento nelle più recenti semplificazioni amministrative

Tempi e modi, di questo si risponde.

La fonte normativa fondamentale in ordine ai termini del procedimento e alle responsabilità conseguenti al loro mancato rispetto è l’art. 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, che di seguito riportiamo, nelle disposizioni rilevanti ai fini della presente trattazione, evidenziando le più recenti modifiche apportate dal decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, Governance del Piano nazionale di rilancio e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure, convertito, con modificazioni, dalla L. 29 luglio 2021, n. 108.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.