Questo articolo è stato letto 2 volte

Attività di tintolavanderia – aspetti sanzionatori

Parere Ministero dello sviluppo economico 13/4/2015 – Attività di tintolavanderia. Problematiche interpretative in materia sanzionatoria.

Il parere del 13 aprile 2015 alla Regione Piemonte fornisce chiarimenti su problematiche interpretative in materia sanzionatoria.

La legge 22 febbraio 2006, n. 84, all’articolo 5 reca le norme che regolamentano dettagliatamente l’irrogazione delle sanzioni amministrative, rinviando, nel secondo comma ad un DM di questo Ministero, previa intesa in sede di Conferenza Stato-Regioni, che stabilisca i parametri di riferimento per la determinazione da parte delle Regioni della misura delle sanzioni pecuniarie in relazione alla gravità delle infrazioni commesse. Il DM non è stato mai emanato, ma la norma sanzionatoria è attiva e cogente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>