Questo articolo è stato letto 149 volte

Convenzionamento delle parafarmacie ai fini della vendita di dispositivi medici e di alimenti per fini medici

parafarmacia
Facendo seguito a due denunce pervenute da parte di una parafarmacia della provincia di Sassari e della Federazione Nazionale Parafarmacie Italiane, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha formulato alcune osservazioni in ordine alla distribuzione e vendita al pubblico presso il canale delle parafarmacie dei dispositivi medici, dei prodotti per diabetici e degli alimenti per fini medici specifici, che nel territorio italiano sembra seguire regimi diversificati da Regione e Regione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>