Questo articolo è stato letto 150 volte

IL CASO – commercio – subingresso – area demaniale – nulla osta

IMG_2221

In caso di subingresso in attività commerciali su terreno oggetto di concessione demaniale marittima occorre preventivamente l’autorizzazione alla gestione ai sensi dell’art.45 bis del C.N.

I richiedenti si rivolgono a questo SUAP lamentando il fatto che da quando chiedono l’autorizzazione a quando materialmente la ottengono passano svariati mesi.

Può questo SUAP accogliere pratiche di subingresso nelle attività (per cessione o affitto di azienda) senza il rilascio ufficiale del nulla osta da parte del demanio ma sulla scorta di una ricevuta che attesti la presentazione della richiesta di nulla osta ai sensi dell’art.45 bis C.N.?

 

Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>