Questo articolo è stato letto 263 volte

IL CASO – Somministrazione – Vendita per asporto

pizza3

Il titolare di una attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (bar, ristorante, pizzeria) chiede se è possibile vendere prodotti semilavorati in particolare impasto pizza a privati o gestori di attività similari che si recano presso il suo esercizio.

E’ necessario presentare una ulteriore NIA sanitaria dove indicare le eventuali modalità di confezionamento dei prodotti venduti, e SCIA per la vendita di prodotti alimentari (semilavorati)

 

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>