Questo articolo è stato letto 512 volte

IL CASO – Spettacolo – impianto – modifiche

palazzetto

Se all’interno del palazzetto dello sport Comunale, in possesso di licenza di agibilità di cui all’art. 80 del T.U.L.P.S., vengono organizzati da parte di soggetti privati eventi che, pur non modificando l’area destinata al pubblico (stessi ingressi, stessi posti a sedere, stessi servizi igienici), prevedono, nell’area destinata solitamente agli atleti, l’allestimento di un ring, nel caso di incontri di box, oppure un palco corredato di impianto luci e sonoro, per eventi di natura diversa, quali sono gli adempimenti? necessità la convocazione della C.C.V.L.P.S. per una nuova agibilità? oppure, salvo richiesta di licenza, di cui all’art. 68 del T.U.L.P.S., basta produrre: l’idoneità statica delle strutture allestite, la dichiarazione di esecuzione a regola d’arte degli impianti installati a firma di tecnici abilitati?

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>