Questo articolo è stato letto 293 volte

IL CASO – spettacolo viaggiante – Kiddie rides – installazione

kiddie Rides -

Un’ impresa individuale di realizzazione e allestimento di manifestazioni – parchi di divertimento e parchi tematici, ha presentato domanda di autorizzazione relativa ad una attività di apparecchi di giochi leciti per esercizi senza autorizzazione art. 86 TULPS, riguardante l’installazione di n. 10 apparecchi KIDDIE RIDES in una media struttura di vendita. Durante l’attività istruttoria, ai sensi della Circolare del Ministero dell’Interno 17082/114 del 11.06.2013 e Circolare Prefettura Pordenone cat. 31301 Fasc. 3843/2011 Area I , si è evidenziato che tali apparecchiature risultano rientrare nella normativa degli spettacoli viaggianti.

A tal fine si richiede il Vs autorevole parere se è corretto il rilascio di un’autorizzazione ai sensi dell’art. 69 del TULPS per il posizionamento e utilizzo, previa presentazione del codice identificativo attrazione, e se si rende necessario acquisire anche la documentazione riguardante il corretto montaggio, collaudo statico e assicurazione delle attrezzature.

Il regolamento comunale sugli spettacoli viaggianti nulla dice al riguardo.

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>