Questo articolo è stato letto 330 volte

IL CASO – trattenimento – relazione tecnico – parere commissione

circolo

Nel caso di attività di trattenimento imprenditoriale che non superiori le 200 persone, che comprende il ballo e si protrae dopo le ore 24,00 , vi è necessita del rilascio della licenza prevista dall?articolo 68 del TULPS previa verifica di agibilità della struttura che si intende utilizzare (art.80 tulps). I pareri e le verifiche della commissione di vigilanza sono sostituiti per intrattenimenti non superiori alle 200 persone dalla relazione rilasciata da un tecnico abilitato, come previsto dall?articolo 141 comma 2 del regolamento di applicazione del TULPS; la norma stabilisce che copia di tale relazione tecnica deve essere inviata al presidente della commissione di vigilanza, per effettuare i controlli di competenza ( art. 141, comma 1 lettera e). Il Comune, tramite il SUAP, deve rilasciare licenza di cui artt. 80 e 68 tulps ( vooce n. 80 della tabella A allegata al d.lgs 222/2016.) Nel caso descritto, una volta inviata la relazione del tecnico abilitato al Presidente della Commissione di Vigilanza, il Comune deve attendere il PARERE della predetta Commissione ai fini del rilascio della licenza di cui agli artt. 80 e 68 tulps., o se la documentazione è regolare e completa può procedersi al rilascio della licenza cui agli artt. 80 e 68 tulps senza attendere alcun parere della Commissione?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>