Questo articolo è stato letto 228 volte

IL QUESITO DEL GIORNO – Somministrazione – nuova attività – servizi igienici

» Quesito

Il titolare di un’impresa individuale presenta SCIA per apertura di pubblico esercizio di somministrazione tipo A2 in un locale ubicato nel centro storico,allegando il frontespizio della NIA sanitaria da cui si evince la presentazione alla competente ASL. Dalla planimetria si evince che tale locale è sprovvisto di servizio igienico. Questo ufficio ha provveduto a verificare la compatibilita’ urbanistica/edilizia in capo al locale e i requisiti professionali e morali in capo al titolare. Relativamente ai requisiti igienico sanitari sarà competenza della ASL. Si chiede: l’esistenza di un bagno in un p.e. di somministrazione è obbligatorio? Anche se l’esercizio è ubicato in centro storico? Se si, qual’è il procedimento da attivare?

>> CONTINUA A LEGGERE IL QUESITO

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>