Questo articolo è stato letto 134 volte

Il single digital gateway ci aspetta al varco

Articolo di Domenico Trombino

SUAP

Alla ripresa delle attività, dopo la pausa estiva, non potremo evitare di occuparci del single digital gateway, indipendentemente dalle elezioni regionali e dalla consultazione referendaria per la riduzione del numero dei parlamentari, la cui celebrazione, al momento della redazione del presente intervento, è ancora in discussione, in considerazione del livello di diffusione del contagio da covid-19, reale o strumentalmente rappresentato.

Non v’è nulla di precostituito nel percorso di applicazione del Regolamento (CE) 02/10/2018, n. 2018/1724/UE, REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO che istituisce uno sportello digitale unico per l’accesso a informazioni, procedure e servizi di assistenza e di risoluzione dei problemi e che modifica il regolamento (UE) n. 1024/2012, pubblicato nella G.U.U.E. 21 novembre 2018, n. L 295, in vigore dall’11 dicembre 2018, di là dalle date fissate come termini ultimi, che di seguito andremo a richiamare, rispetto alle attività che dovranno essere in ogni caso poste in essere nei tempi relativi, a partire dal 12 dicembre prossimo venturo.

 

Contrinua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>