Questo articolo è stato letto 3 volte

Intrattenimento: revoca per musica udibile dall’esterno del locale

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia, Sez. III, con sentenza del 22 luglio 2010, n. 03202/2010, ha ritenuto legittimo il provvedimento di revoca dell’autorizzazione dell’attività di piccolo intrattenimento basato sulla percezione soggettiva degli agenti accertatori, secondo i quali la musica era udibile all’esterno del locale.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>