Questo articolo è stato letto 291 volte

LA SENTENZA – Limiti all’apertura di attività commerciali nei centri storici

negozi

Il TAR Lazio ha stabilito che il limite indicato (all’apertura di un esercizio di vicinato in zona tutelata) costituisce una previsione volta a cristallizzare e mantenere, sia pure tendenzialmente, la proporzione tra gli esercizi alimentari e non alimentari, in quanto corrispondenti alle uniche “macrocategorie” commerciali esistenti: si tratta di un limite a protezione del consumatore, volto a consentire la permanenza di entrambe le tipologie di esercizio e la correlativa qualità dell’offerta al cittadino residente e non residente.

 

>> Continua a leggere la decisione del TAR

>> Continua a leggere il commento

 

>> CONSULTA L’ARCHIVIO SENTENZE

 

 

prontuario 2017PRONTUARIO DI POLIZIA AMINISTRATIVA
e delle leggi di pubblica sicurezza

Commercio
Tutela dei consumatori
Violazioni al TULPS e al codice penale
Pubblici esercizi, somministrazione e spettacoli
Stranieri
Sanzioni

In appendice l’elenco dei regimi amministrativi delle attività commerciali

acquistaora

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>