Questo articolo è stato letto 613 volte

LA SENTENZA – Occupazione abusiva di suolo pubblico – Decadenza dalla concessione

Un’amministrazione comunale con provvedimento comunicava alla titolare, di un’attività di commercio su area pubblica, la dichiarazione di decadenza dalla concessione permanete di suolo pubblico, con la diffida a rimuovere l’occupazione abusiva di suolo pubblico con sedie, tavoli e ombrelloni nello spazio antistante l’attività di bar e ristorante.
A seguito di nuova istanza di occupazione di suolo pubblico da parte del titolare dell’attività, l’amministrazione comunicava il proprio diniego.
Avverso tali provvedimenti è stato proposto ricorso al TAR competente.

>> Continua a leggere il commento

PER APPROFONDIRE LA REDAZIONE CONSIGLIA

 

prontuario 2017PRONTUARIO DI POLIZIA AMINISTRATIVA
e delle leggi di pubblica sicurezza

– Commercio
– Tutela dei consumatori
– Violazioni al TULPS e al codice penale
– Pubblici esercizi, somministrazione e spettacoli
– Stranieri
– Sanzioni – Atti da redigere – Note operative – Schemi procedurali – Modulistica

Aggiornato al d.lgs. 25 novembre 2016, n. 222
– In appendice l’elenco dei regimi amministrativi delle attività commerciali

acquistaora

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>