Questo articolo è stato letto 263 volte

LA SENTENZA – Sicurezza – Somministrazione di alimenti e bevande art. 100 tulps

Commento di Vincenzo Staiano

SOMMINISTRAZIONE44

Il TAR Lombardia (Brescia) con sentenza n. 717/2017 ha stabilito che le disposizioni del T.U.L.P.S. limitative di alcune attività imprenditoriali del privato, come l’art.100, perseguono un obiettivo di prevenzione e di tutela anticipata della pubblica sicurezza, per cui è sufficiente la sussistenza del mero pericolo per la sicurezza pubblica per consentire al Questore l’adozione di misure cautelari, come la sospensione della licenza di un esercizio di somministrazione di bevande e alimenti, nell’esercizio di poteri discrezionali censurabili soltanto per manifesta irragionevolezza, non rilevabile nel caso in esame.

 

>> Continua a leggere la decisione del TAR

>> Continua a leggere il commento

 

>> CONSULTA L’ARCHIVIO SENTENZE

 

 prontuario 2017PRONTUARIO DI POLIZIA AMINISTRATIVA
e delle leggi di pubblica sicurezza

Commercio
Tutela dei consumatori
Violazioni al TULPS e al codice penale
Pubblici esercizi, somministrazione e spettacoli
Stranieri
Sanzioni

In appendice l’elenco dei regimi amministrativi delle attività commerciali

acquistaora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>