Questo articolo è stato letto 1 volte

Lombardia: bando per il sostegno dei Distretti del commercio

Sarà disponibile nei primi mesi dell’anno il 4° bando per il sostegno dei Distretti del commercio, lo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale della Lombardia, con la quale sono stati approvati i criteri di promozione e valorizzazione dei Distretti stessi, sulla base dei quali sarà predisposta la nuova misura di finanziamento.
Novità sostanziale del 4° bando Distretti sarà l’ampliamento delle categorie di beneficiari del contributo regionale. Oltre alle micro, piccole e medie imprese commerciali, sono altresì soggetti beneficiari le micro, piccole e medie imprese del turismo e dei servizi operanti all’interno del perimetro distrettuale, secondo le modalità e le indicazioni previste dal prossimo bando.
In analogia con le precedenti edizioni, il 4° bando si prefigge di promuovere la creazione di nuovi Distretti del Commercio, al fine di rendere più pervasivo sul territorio questo strumento di ‘governance’.
A differenza delle precedenti edizioni, le risorse disponibili saranno destinate come segue: per i Distretti di nuova costituzione e per i Distretti del Commercio già finanziati con i precedenti bandi.
Sono state confermate le 7 aree di intervento sulle quali i Distretti potevano già presentare i loro progetti (Comunicazione e marketing di Distretto del Commercio, Promozione e animazione, Interventi strutturali di qualificazione urbana, Accessibilità e mobilità, Sicurezza, Gestione di servizi in comune, Sostenibilità energetica ed ambientale). Oltre a queste aree è stata individuata anche una nuova misura dedicata a iniziative finalizzate allo sviluppo e al sostegno dell’imprenditoria, con specifico riferimento al tema della formazione degli operatori privati.
La Regione Lombardia attraverso un sistema informatico di controllo valuterà l’efficacia delle scelte fatte e lo sviluppo del programma di intervento da parte dei Distretti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>