Questo articolo è stato letto 208 volte

Sospensione dell’attività di trattenimento danzante

La sentenza del T.A.R.Toscana  pare, a chi scrive, interessante perché pone l’accento sulle responsabilità dei gestori di pubblici esercizi che hanno il dovere di prestare la massima attenzione quando si verificano episodi lesivi dell’ordine pubblico, evitando l’errore di pensare che una volta che i soggetti che hanno preso parte alla rissa sono stati accompagnati fuori o sono usciti spontaneamente dai loro locali quello che poi accade sulla pubblica via non li riguardi.

Continua a leggere l’approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>