COME AGIRE – Esercizi di vicinato – Apertura con SCIA irregolare/incompleta

IL CASO

Apriva un esercizio di vicinato senza dichiarare nella SCIA alcuno dei requisiti/ presupposti richiesti dalla legge e più precisamente non dichiarava:
 
|_| di essere in possesso dei requisiti morali
|_|  di essere in possesso dei requisiti professionali (solo per il settore alimentare)
|_|  di avere rispettato i regolamenti locali di polizia urbana, annonaria e igienicosanitaria, i regolamenti edilizi e le norme urbanistiche nonché quelle relative alle destinazione d’uso
|_|  il settore o i settori merceologici, l’ubicazione e la superficie di vendita dell’esercizio

 

Come procedere?  Continua a leggere QUI

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.