Questo articolo è stato letto 132 volte

Diminuisce il tempo a disposizione per l’ annullamento d’ufficio

Articolo di Domenico Trombino

L’art. 63, comma 1, del d.l. 31 maggio 2021, n. 77 riduce da diciotto a dodici mesi il tempo a disposizione per l’annullamento d’ufficio del provvedimento amministrativo adottato in violazione di legge o viziato da eccesso di potere o da incompetenza, dunque illegittimo, ai sensi dell’articolo 21-octies della legge L. 7/08/1990, n. 241, ferme restando le esclusioni ivi previste, attraverso la sostituzione della relativa indicazione temporale di cui all’art. 21-nonies, comma 1.

 

Continua la lerttura dell’APPROFONDIMENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *