Questo articolo è stato letto 8 volte

Emilia Romagna: chiarimenti sull’applicabilità della SCIA in edilizia

La regione Emilia Romagna, con parere 0280997 del 12.11.2010, fornisce alcuni chiarimenti  in merito alla disciplina della SCIA di cui alla legge n. 122/2010 ed esprime le sue perplessità alla piena e immediata applicazione di questo istituto alla materia edilizia.
Premettendo di aver già impugnato avanti la Corte Costituzionale  l’art.49 del D.L.78/2010, convertito il legge con modificazioni n. 122/2010, limitatamente all’istituto della Scia, la regione annuncia l’emanazione di una legge regionale attuativa della SCIA e invita i comuni alla prudenza e quindi di continuare ad applicare la disciplina delle leggi regionali n. 31/2002 e n. 23/2004 fino all’entrata in vigore di detta legge di riforma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *