IL CASO – commercio su area pubblica – trattenimento – parco pubblico

» Quesito

Nel nostro comune un privato sta organizzando un evento di Street Food nel parco pubblico con la concessione del suolo pubblico da parte dell’amministrazione comunale. Ci sarà della musica di sottofondo con una semplice consolle e si richiede quale documentazione dovrà essere richiesta, dato che i truck hanno già la propria documentazione sanitaria al seguito.

» Risposta

Per una manifestazione di Street food due sono, a ns parere,  le opzioni. Se la manifestazione è su area pubblica occorre applicare la disciplina del commercio su aree pubbliche e quindi mettere a bando i posteggi; se invece, come nel  caso di cui al quesito, l’organizzatore ha ottenuto una concessione di suolo pubblico deve organizzare la manifestazione come fiera locale di cui alla LR 8/2000.

 

TI CONSIGLIAMO

I volumi Maggioli Editore per l’ufficio commercio


main product photo

PRONTUARIO DI POLIZIA AMMINISTRATIVA E DI PUBBLICA SICUREZZA
di Elena Fiore

• Commercio • Somministrazione • Tutela dei consumatori • Spettacoli e trattenimenti • Violazioni al TULPS • Giochi • Stranieri

Il Prontuario costituisce un supporto pratico-operativo, completo e aggiornato, ideale per gli operatori di pubblica sicurezza, per gli addetti ai servizi di polizia amministrativa e vigilanza commerciale, per gli uffici comunali competenti in materia.
L’opera riporta un’ampia casistica di violazioni, le indicazioni per l’applicazione delle sanzioni, gli atti da redigere, i riferimenti normativi e le note operative per la corretta gestione delle procedure e degli adempimenti.

ACQUISTA ORA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.