Questo articolo è stato letto 128 volte

IL CASO – distributori automatici – installazione – SCIA

question-mark-4682731__480

La Scia di inizio attività di vendita al dettaglio a mezzo apparecchi automatici, va presentata al SUAPE del comune dove la ditta ha la sede legale, anche se gli apparecchi sono ubicati in comune diverso dalla sede legale? L’elenco degli apparecchi aggiunti, del settore non alimentare, come vanno comunicati e a chi.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

TI CONSIGLIAMO

SCIA, silenzio assenso e conferenza di servizi

SCIA, silenzio assenso e conferenza di servizi

Saverio Linguanti, 2021, Maggioli Editore
Il volume illustra, in modo semplice e chiaro, tutti gli aspetti giuridici previsti dal legislatore per gestire i procedimenti amministrativi riguardanti le attivit commerciali, edilizie, di polizia amministrativa e, in generale, tutte le attivit economiche e di impresa. Il testo rappresenta...

59,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>