IL CASO – spettacolo viaggiante – cambio legale rappresentante

» Quesito

E’ pervenuta al SUAP la richiesta di variazione di una licenza di ps per attività circense a seguito di variazione del legale rappresentante di una società, dal soggetto A al soggetto B. Si chiede se la licenza della società dove era intestata al soggetto A può essere sostituita da un’altra emessa a favore del soggetto B nuovo rappresentante legale o se quest’ultimo ne deve far richiesta ex novo. Il codice identificativo del circo subisce variazioni oppure essendo la stessa società (cambia solo il legale rapp.) non devono produrre documentazione. Si ringrazia per la gentile collaborazione e si coglie l’occasione per salutare con cordialità.

» Risposta

Dovrà essere il nuovo legale rappresentante della società, dopo aver sottoscritto l’atto dal notaio il quale provvederà anche alla registrazione della variazione al registro delle imprese, a richiedere al comune la variazione dell’intestazione della legale rappresentanza, in tale richiesta dovrà anche dichiarare il possesso dei requisiti morali previsti dall’articolo 11 del TULPS. L’ufficio, dopo aver acquisito la visura camerale attestante la variazione, potrà rilasciare una nuova licenza intestata al nuovo legale rappresentate. Analoga comunicazione va inviata al comune dove è avvenuta la registrazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.