Questo articolo è stato letto 276 volte

IL CASO – trattenimento – allestimento – prescrizioni

Questo Comune ha organizzato un concerto nella piazza principale incaricando un tecnico di predisporre il progetto per il parere di agibilità art. 80 TULPS. La CCVLPS ha approvato il progetto ed espresso parere favorevole all’agibilità dell’area dopo aver effettuato il sopralluogo nel mese di giugno del corrente anno. Il Comune ha poi dato in concessione la piazza ad un’associazione per organizzare nel mese di agosto un evento musicale, patrocinando l’evento. Poichè è intenzione dell’associazione di allestire la piazza secondo il progetto e le prescrizioni date dalla CCVLPS per il precedente concerto, si chiede di sapere se sia necessario convocare nuovamente la CCVLPS o sia sufficiente, ai fini del rilascio dell’autorizzazione art. 68 TULPS, la certificazione di un tecnico abilitato che dichiari la rispondenza dell’area di spettacolo alle prescrizioni impartite dalla CCVLPS nel parere di agibilità rilasciato per il concerto eseguito.

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

NON SEI ANCORA ABBONATO A UFFICIOCOMMERCIO.IT?
CLICCA QUI PER AVERE INFORMAZIONI SULL’ ABBONAMENTO

Richiedi una password di prova gratuita per 10 giorni

Potrai consultare gratuitamente

  • Tutte le novità di giornata per un aggiornamento professionale costante e immediato
  • Analisi, commenti e pareri dei migliori esperti in materia
  • Tutta la documentazione giuridica e normativa aggiornata quotidianamente
  • L’Esperto risponde
  • Rassegna stampa
  • Raccolte tematiche
  • Channel
  • E-book
  • Newsletter quotidiana e quindicinale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *