Questo articolo è stato letto 2 volte

TAR Sicilia: è facoltà degli enti locali consentire la localizzazione di nuovi impianti di carburanti

Per orientamento giurisprudenziale, l’art. 2, comma 1 bis, del D.Lgs n. 32 del 1998 (concernente la localizzazione degli impianti di carburanti) va letta nel senso che è in facoltà degli enti locali consentire – in sede di pianificazione della rete – la localizzazione dei nuovi impianti anche nelle zone del piano regolatore generale soggette a diversa destinazione, purché non sottoposte a particolari vincoli.

>> T.A.R. Sicilia – Catania, sez. II, 9 settembre 2009, n. 1489

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *