Questo articolo è stato letto 8 volte

Pubblicità ingannevole e pratiche commerciali scorrette

L’autorità garante della concorrenza e del mercato con la delibera 1 aprile 2015 ha approvato il regolamento sulle procedure istruttorie in materia di pubblicita’ ingannevole e comparativa, pratiche commerciali scorrette, violazione dei diritti dei consumatori nei contratti, violazione del divieto di discriminazioni e clausole vessatorie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *